Credits

Il portale è stato sviluppato all’interno del progetto di valorizzazione del Ducato Estense, finanziato grazie al Piano “Cultura e Turismo" del MiC, che stanzia un miliardo di euro del Fondo Sviluppo e Coesione 2014 – 2020 per realizzare 33 interventi di tutela e valorizzazione del patrimonio culturale e di potenziamento del turismo culturale.

 

Il sito è stato progettato dal Segretariato regionale del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo per l'Emilia-Romagna a partire dalla fondamentale esperienza del WebGIS del patrimonio culturale dell’Emilia-Romagna, sviluppato per rispondere all'emergenza del sisma del 2012 e divenuto strumento di gestione quotidiana al servizio della tutela dei beni culturali tutelati.

 

I beni culturali dell'Emilia-Romagna sono georeferenziati, identificati e schedati dal Segretariato Regionale del MiC (ex Direzione Regionale) in collaborazione con le competenti Soprintendenze di settore e il Servizio Statistica, Comunicazione, Sistemi Informativi Geografici, Educazione alla Sostenibilità, Partecipazione della Regione Emilia-Romagna. Ad una prima fase di localizzazione dei beni architettonici colpiti dal sisma 2012 hanno dato un importante contributo le province di Modena, Ferrara, Reggio Emilia e Bologna.

 

Per informazioni: tourer@beniculturali.it

 

Soprintendenze

 

Dati e fotografie

Tourer.it si arricchisce di dati e fotografie grazie ad importanti collaborazioni con:

 

Inoltre tutti gli utenti del Tourer.it possono arricchire il patrimonio fotografico del sito tramite il caricamento di immagini digitali su ogni singolo bene architettonico.

L’autore di ogni fotografia è segnalato accanto alla foto stessa.

Le foto relative a beni ecclesiastici sono pubblicate su autorizzazione delle competenti Diocesi, che si desidera ringraziare per la preziosa collaborazione.

Un particolare ringraziamento va a:
Giovanna Barbieri, Franco Benfenati, Alberto Berselli, Ivan Bertoni, Massimo Campioli, Antonella Carobbio, Pietro Fabbri, Vanni Lazzari, Aneta Malinowska, Franco Marocchi, Daniele Marzocchi, Massimo Mazzoni, Michele Montefiori, Angelo Nacchio, Luca Nacchio, Luca Negroni, Eulalia Palmieri, Irmo Pradelli, Mauro Riccio, Tommaso Vezzani, Maria Zaga ed Elio Zammarchi
che hanno contribuito grandemente con le loro fotografie, splendide e numerosissime, a far crescere il sito.

 

Cartografie di base

OpenStreetMap

Bing Maps

 

Rete escursionistica regionale

Regione Emilia-Romagna

 

Cammini

I percorsi dei Cammini sono ricavati dalle tracce messe a disposizione dai referenti istituzionali dei Cammini e delle Vie di Pellegrinaggio dell'Emilia Romagna, aggregate e pubblicate sul sito de I Cammini dell'Emilia Romagna promosso da APT Servizi Emilia-Romagna. Sono inoltre segnalati i link a tutti quelli riconosciuti dall’Atlante dei Cammini d’Italia promosso dal MiC.

 

Software Open Source

 

Sviluppo geodatabase e WebGIS

Cooperativa Alveo

 

Progettazione e design interfaccia sviluppate in collaborazione con:

Craq Design Studio

 

La redazione delle liberatorie relative all'utilizzo delle fotografie caricate dagli utenti del Tourer è stata effettuata con il contributo dell'Avv. Beatrice Cunegatti, che si desidera ringraziare sentitamente.